giovedì 30 giugno 2011

Brivido freddo al Soffio d’Oriente

Propongo quest’oggi un dessert geniale nella sua semplicità, ma ricco di sapori avvolgenti ed armonici dati dal tè “Soffio d’Oriente” di COCCOLE della ditta FERRI.
Ho potuto assaporare lo spiccato aroma floreale misto a qualche chicco di riso tostato, una vera sorpresa per il palato!


 

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 ml di acqua minerale naturale (ne uso una con residuo fisso 22,3 mg/l)
  • 2 cucchiaini da caffè di tè Miscela “Soffio d’Oriente” di COCCOLE
  • 150 g di zucchero
  • 1 bottiglia vuota di plastica da 1 litro


Procedimento:

Preparo il tè, sciolgo bene lo zucchero..   

 Ho lasciato nel Tè volutamente dei filamenti e dei chicchi di riso arrostito e soffiato.

Lascio raffreddare e poi verso il tutto nella bottiglia di plastica (quella per l’acqua va benissimo), la ripongo in freezer, attendo 12 ore.

Il giorno dopo tiro fuori la bottiglia, taglio la plastica con un coltello e depongo la granita di Tè in una ciotola, ora inizio a frantumarla con una forchetta, deve diventare cremosa.

Servo il brivido freddo in coppette trasparenti, le ho adagiate su vassoi di foglie di palma e su un plateau nero antracite della ditta CHS.

Suggerimento: Dolce delicato e leggero, adatto come finale di pasto, dato  che non appesantisce, anzi alleggerisce lo “spirito”.



1 commento:

  1. ma buoooono da sperimentare dev 'essere profumatissimo...

    RispondiElimina

Scrivimi la tua opinione, mi interessa...