martedì 3 aprile 2012

Cassone mozzarella e pomodoro

Quando sono stata invitata a partecipare con una mia ricetta, all’iniziativa
 "La buona Tavola" promossa da Save the Cildren Italia, ho aderito subito con entusiasmo, il loro obiettivo è la tutela e la promulgazione di una sana alimentazione, nonché cercare di contrastare  la povertà infantile ed alimentare, pensate che in Italia il 7% delle famiglie ha difficoltà a fare un pasto adeguato almeno ogni 2 giorni.


  
Questo progetto che durerà 2 anni, ha lo scopo di aiutare in 3 grandi aree urbane italiane, Torino, Roma e Napoli, più di 80.000 bambini compresi tra 0 e 13 anni e le loro famiglie, grazie ad uno sportello mobile itinerante formato da personale esperto come pediatri, operatori sociali ed animatori che con giochi ed animazione informeranno e daranno consulenza sull’alimentazione alle famiglie.

Tra questi strumenti di sensibilizzazione ed informazione c’è la guida sull’alimentazione per i bambini "Oggi cucino io" che raccoglie il contributo di nutrizionisti, famosi chef e food blogger
Mi sono interrogata in questi giorni su quale ricetta proporre adatta a dei bambini, per far si che sia nutriente e completa e al tempo stesso economica, ho chiesto a mio figlio di 9 anni, cosa preferisse, chi meglio di lui… poi ho pensato al cassone con mozzarella e pomodoro tipico di Rimini, perché fin da piccoli mangiamo questa prelibatezza che fa venir l’acquolina in bocca ai grandi, ma ancor più ai piccini e mio figlio ha contribuito con il disegno che vedete sullo sfondo.

Ingredienti per 6 cassoni:          Prezzo per 1 cassone euro 0,70

h  600 g di farina
h  100 ml di olio extra vergine d’oliva oppure 100 g di strutto 
h  200 ml di latte fresco
h  100 ml. di acqua
h  4 g di sale fino
h  2 g di bicarbonato di sodio
h  2 mozzarelle
h  500 g  di passata di pomodoro bio
h  200 ml di acqua
h  ½ cipolla
h  qualche foglia di basilico (facoltativo)
h  sale q.b. per il sugo di pomodoro

Procedimento:

Ho iniziato preparando il sugo al pomodoro: in un tegame ho versato la passata di pomodoro, ho aggiunto la cipolla tritata, 200 ml di acqua, il sale a mio piacere, il basilico ed 1 cucchiaino di zucchero (per togliere l’eventuale acidità del pomodoro), non ho volutamente fatto il soffritto, dato che è una ricetta dedicata ai bambini non serve ed è buono ugualmente, faccio cuocere.

Nel frattempo su una spianatoia di legno ho versato la farina, ho formato come un cratere, all’interno ho versato il sale, il bicarbonato, il latte tiepido (che rende l’impasto più morbido), l’acqua tiepida anch’essa e alla fine l’olio (oppure lo strutto sciolto nel latte), amalgamo bene gli ingredienti ed impasto per circa 10 minuti, (chi vuole può usare la planetaria) alla fine l’impasto deve essere liscio e mediamente morbido.

Faccio riposare l’impasto in un sacchetto di plastica chiuso per circa 30 minuti a temperatura ambiente, poi divido l’impasto in tanti panetti uguali, per gli adulti circa 150 g, per i bimbi circa 125 g, ogni panetto deve essere rimpastato con le mani, una volta pronti, per non farli asciugare li conservo nuovamente nel sacchetto di plastica.

Estraggo un panetto e sulla spianatoia verso un pò di farina e inizio a stendere la sfoglia con l’aiuto di un mattarello di legno, la forma per il cassone che deve essere ovale, lo spessore della pasta deve essere di circa 3-4 millimetri.

Verso su metà ovale 1 cucchiaio e mezzo di sugo di pomodoro, poi la mozzarella tritata circa 40- 45 g, chiudo la sfoglia su se stessa sigillando bene i bordi con l’aiuto dei rebbi della forchetta (io prima di chiudere la sfoglia del cassone su se stessa ho spennellato il bordo con dell’acqua in modo che si sigillasse bene, era una giornata soleggiata e con clima secco), altrimenti durante la cottura potrebbe aprirsi.

Cuocio in una padella antiaderente a fuoco medio basso, per circa 3-4 minuti per lato.

Servo il piatto accompagnando il cassone con una bella insalata di carote, lattuga e pomodorini ed il pasto è completo, volendo si può aggiungere 1 frutto.

Consiglio: l’impasto di questa ricetta si presta molto per essere manipolato dai bambini, allora mamme fatevi aiutare dai vostri pargoli e dai loro amichetti che avrete invitato a casa per i giochi pomeridiani, creando una super merenda, da mangiare tutti insieme, ne verrà fuori un pomeriggio davvero divertente e pieno di calore.


Buon appetito!



14 commenti:

  1. complimenti per l'iniziativa e per la ricetta, io ho proposto gli spaghetti con le polpette, questi bambini li dobbiamo viziare!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dauly, grazie per essere passata complimenti alla tua ricetta, davvero buona! Giancarla,

      Elimina
  2. Di prima mattina così un bel cassoncino ci starebbe proprio bene!!!!
    Grande Giancarla, vado a vedere cosa offre il frigo per fare una colazioncina continuando a pensare al cassone rosso..... come si dice da noi.
    Mirna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirna, e si il "rosso" da noi è un must!

      Elimina
  3. Ho già letto sul blog di un'amica di questa bellissima iniziativa, complimenti!!!! E complimenti anche per questa ricetta che coglie l'essenza del progetto: salutare, buona e con ingredienti reperibili a buon mercato! Ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanni, i tuoi commenti mi fanno molto piacere, buona giornata! Giancarla

      Elimina
  4. <3<3 Buona sera carissima Giancarla...bellissima iniziativa complimenti...sono certa che sarai fantastica,congratulazioni anche per la ricetta molto genuina e che coglie pienamente l'essenza del progetto....un mega abbraccio Kisssssssssssssssssssssss <3<3
    Nunzia <3

    RispondiElimina
  5. Ciao Nunzia sei davvero molto gentile, spero di aver colto l'essenza dell'iniziativa, sai con un figlio piccolo l'alimentazione è importate, un bacio Giancarla

    RispondiElimina
  6. questo fa gola anche a me! bellissima iniziativa, ce ne vorrebbero sempre di piu' vado a vedere ..ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Vicky: Ciao grazie per aver lasciato il tuo gradito commento, un bacio e auguri di Buona Pasqua Giancarla

      Elimina
  7. Giancarla tanti auguri di buona Pasqua a te e alla tua famiglia! :-*

    RispondiElimina
  8. @ Giovanni: Grazieeeeeee, tanti auguri a tutta la tua famiglia e alla Sicilia que j'adore!!!!

    RispondiElimina
  9. bella questa ricetta....magari mi cimento per stasera ...cosi ho pronta la cena.........ciao cara ....buona giornata.......:)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, grazie per il tuo commento, scusa se ti rispondo in ritardo, i cassoni da noi in estate vanno a ruba, ottimi anche x una cena easy con gli amici. Giancarla

      Elimina

Scrivimi la tua opinione, mi interessa...