domenica 6 marzo 2011

DOLCE DI MASCARPONE CON FRAGOLE:


variante in coppetta
Siamo andati per un week end a Gubbio, dai miei cognati, e si sa che quando si va da loro, si mangiano dei piatti veramente succulenti.

Là mi è venuta la voglia di preparare il “dolce di mascarpone con le fragole”, era la prima volta che mi cimentavo in questa ricetta, ed il risultato è stato eccellente a detta di tutti…..

Con questa ricetta partecipo al contest: “Sua morbidezza il mascarpone”.

Ingredienti per 8-10 persone:

·        500 g di mascarpone
·        3 uova
·        6-7 pacchetti di Pavesini
·        500 g di fragole
·        ½ limone spremuto e filtrato
·        zucchero di semola a piacere
·        zucchero a velo vanigliato
·        ½ bicchiere di rum per pasticceria
·        ½ bicchiere di latte fresco

Procedimento:

Nel pomeriggio,  mondo le fragole, le lavo bene, con acqua e bicarbonato, le taglio le metto in una ciotola, le bagno col succo di limone e aggiungo lo zucchero a mio gusto, devono essere dolci, le lascio riposare in frigo per il resto della  giornata.

Perché il dolce di mascarpone sia buono, bisogna prepararlo il giorno prima per il giorno dopo.

Alla sera, inizio col prendere le uova, separo gli albumi e li monto, i rossi li metto in una ciotola con lo zucchero a velo, la quantità di zucch. a velo dipende dai Vs. gusti, ma deve essere dolce, incorporo gli albumi al resto degli ingredienti e riduco tutto in crema.

Nel frattempo frullo  le fragole con l’aggiunta del latte, se sono aspre potrete aggiungere altro zucchero di semola.

Verso il frullato in un piatto fondo e vi aggiungo un po’ di rum (non indispensabile), il composto deve essere abbastanza liquido, incomincio a bagnare i biscotti, che devono inzupparsi, quindi lasciarli a bagno 3-4’.

In una pirofila inizio col disporre i biscotti inzuppati, poi verso sopra la crema di mascarpone e vi aggiungo dei pezzi di fragole che ho precedentemente scolato dal succo.

Procedo fino alla fine facendo 2-3 strati di biscotti e crema.

Metto la pirofila coperta da pellicola trasparente in frigo e lascio riposare fino al giorno dopo.

Al momento di servire il dolce , noi l’abbiamo consumato a pranzo, guarnisco con le fragole rimaste, private del loro succo, il succo lo aggiungo al coulis di fragole, che mi servirà come salsa, che verrà versata sul dolce.




Variante in coppetta


Da leccarsi le dita…buon appetito!

Con questa ricetta partecipo al contest: “Sua morbidezza il mascarpone”.
http://www.cuocheacasatua.blogspot.com/





9 commenti:

  1. davvero delizioso questo dolce

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie di partecipare!!!!piacere di conoscere te e il tuo blog!

    RispondiElimina
  3. Ciao, piacere di conoscerti, trovo il tuo blog molto particolare e interessante!!! Mi ha colpito il tuo caffè alla cannella che voglio provare!!!
    Mi sono unita ai tuoi sostenitori cosi continuo a seguirti
    Se ti fa piacere passa a trovarmi
    Alla prossima

    RispondiElimina
  4. Ringrazio tutte le ragazze che mi hanno lasciato un commento per questa ricetta, un bacio a tutte e buona notte Giancarla

    RispondiElimina
  5. mamma mia che super bontà!!!! una sorta di tiramisù alle fragole! delizioso! ciao Ely

    RispondiElimina
  6. Ciao Ely, grazie per il tuo commento, si è un tiramisù alle fragole, ma nella mia famiglia abbiamo iniziato a fare questo dolce da tantissimi anni e allora ancora si chiamava dolce col mascarpone, o almeno nella mia zona si dice così. fFdele alla mia memoria lo voluto chiamare cosi. Baci

    RispondiElimina
  7. Complimentiiii...Allora...io abito a Roma e qui c'è un bar che fa dei tiramisù da mozzare il fiato...Quello che hai fatto tu è davvero simile.....Io ho provato a farla qualche volta con le fragola, ma non sapevo mai come inzuppare il tutto!!! Grazie per la ricettina...lo farò molto presto...

    RispondiElimina
  8. perfetto.
    ho le fragole in frigo...
    tentatrice!

    RispondiElimina

Scrivimi la tua opinione, mi interessa...